Category : TERRITORIO

La Mappa Letteraria Milano : Leggiamo la città!

Mappa Letteraria MilanoLa Mappa Letteraria Milano, realizzata dall’Associazione Quarto Paesaggio, è una personalizzazione pubblica di Google Maps, che raccoglie riferimenti a luoghi di Milano, tratti da opere letterarie di tutte le epoche.

Le citazioni raccontano momenti storici, personaggi e curiosità dei quartieri di Milano e le trasformazioni del territorio urbano.

Tutti possono segnalare una citazione, fotografando la pagina del libro che la contiene e inviandola a info@quartopaesaggio.org

Seguici nel gruppo Facebook Mappa Letteraria Milano.

Visita la Mappa: Link a Google Maps

Studi d’Artista – La città oltre la Dora

Il Segretariato regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per il Piemonte vi invita alla conferenza stampa di presentazione di Studi d’Artista – La città oltre la Dora che si terrà mercoledì 29 novembre 2017 alle ore 12
nel Salone degli Svizzeri di Palazzo Chiablese, piazza San Giovanni, 2 – Torino.

Il progetto, promosso e coordinato da Stefania Dassi, giunge quest’anno alla terza edizione. Offre uno straordinario excursus tra i numerosi luoghi di produzione dell’arte che si celano nelle periferie cittadine, focalizzando l’attenzione sul quartiere di Barriera di Milano e le zone limitrofe, vera e propria fucina della creatività torinese.

Le vie d’acqua ritrovate

Un progetto che prevede di ripristinare la navigabilità dei Navigli partendo dalla Martesana.

La fenice risorgeva dalla proprie ceneri, secondo l’antico mito. Milano, anzi l’intera Lombardia possono risorgere oggi dalle proprie acque: ne è convinto Roberto Biscardini, Presidente della Commissione Urbanistica della Città di Milano, già senatore della Repubblica e docente di urbanistica al Politecnico del capoluogo lombardo. Per passare dalle parole ai fatti ha fondato l’Associazione “Riaprire i Navigli”. Non è un progetto tra i tanti che si aggiungono alla lista dei “wishful thinking” messi in circolazione da chi ambisce migliorare le condizioni di vita in città: «Milano – questo il punto di partenza sostenuto da Biscardini nell’ambito di un colloquio a più voci intrattenuto presso la sede dell’associazione con Edoardo Milesi, Alfredo Padovano, Sergio Sesinni, Aurelio Candido – è stata per decenni l’unica città italiana ad avere una rilevanza mondiale grazie al suo peso economico, alla sua vitalità culturale, alla creatività espressa nel design e nell’architettura, all’importanza delle sue università. Come può oggi tornare a quel ruolo che le è proprio? […]

[Tratto, su autorizzazione di www.riaprireinavigli.it , dall’articolo di Leonardo Servadio pubblicato sulla rivista ArtApp]

Leggi l’articolo completo in formato PDF